• 9.11.2017

Presentazione del libro "Cànceres en mujeres Mayas de Yucatàn - Pobreza, género y comunicaciòn social"

Universidad Autònoma de Yucatàn - 28 novembre 2017

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

• 1.11.2017

“Violenza ostetrica. I nuovi obiettivi per la ricerca, la politica e i diritti umani sulla nascita”

Per un aggiornamento sul progetto, visita il sito:

Obstetric Violence - Obstetricviolence Project

• 15.09.2017

“AREAS partner nel progetto ARTING”

La socia AREAS Patrizia Quattrocchi interverrà all'interno del progetto ARTING, nei laboratori e incontri

tematici rivolti a genitori e bambini, in particolare all'interno del previsto percorso ROSA per il sostegno

della genitorialità:

"Nascere lascia il segno: percorsi di sostegno alla genitorialità a partire dal parto e dalla nascita incontri di

informazione-discussione aperti nei quali discutere della qualità dei nostri servizi di assistenza al parto e di come le

diverse pratiche assistenziali (dal parto iper-medicalizzato al parto “naturale”) incidano più o meno positivamente

nella relazione madre-bambino-padre e nello sviluppo identitario, relazionale, affettivo e umano del bambino e

dell’adulto"

 

Abstract progetto

Locandina incontro 28 settembre 2017 - Nascere lascia il segno

• 1.10.2016

“Violenza ostetrica. I nuovi obiettivi per la ricerca, la politica e i diritti umani sulla nascita”

La violenza ostetrica: un tema ancora poco dibattuto in Europa, ma molto presente

(sia a livello di discussione politica che sociale) in America Latina, dove tre paesi hanno già implementato

una legge che definisce in modo chiaro tale violenza (Venezuela 2007, Argentina 2009, Messico 2014).

Si tratta di una violenza che riguarda l'abuso di  interventi medici non giustificabili durante il parto e la nascita

e che rimanda alla violenza di genere, alla violazione dei diritti umani, alla salute, alla salute riproduttiva

e al parto.

 

Il progetto biennale che la socia AREAS Patrizia Quattrocchi [PhD Marie Curie Fellow] porterà avanti prevede

un anno di ricerca in Argentina per ricostruire il percorso storico, sociale e politico che si è dato in questo

paese per implementare tale riconoscimento legislativo, così come per analizzare l'impatto che ciò sta avendo

nella formazione dei futuri professionisti della salute che si occupano di parto.

In seguito, rientrata all'Università di Udine, Patrizia trasferirà nel dibattito pubblico e specialistico alcuni

elementi rilevanti per il nostro contesto e creerà una Piattaforma sulla Violenza Ostetrica, ancora assente nei

nostri paesi europei.

Abstract progetto

• 6.2.2016

 

Comunicato stampa A.N.P.I.A. [Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia] 

Costituita oggi a Bologna l'Associazione nazionale professionale italiana di antropologia, un'associazione di

antropologi socio-culturali che garantisce i professionisti e promuove il metodo dell'antropologia

presso le sedi lavorative pubbliche e private

 

• 10.9.2015

 

LIBRO
"Intun bati di cèas - Paularo attraverso l'obiettivo di Giacomo Segalla."

a cura di Egidio Screm, Andrea Moro Editore (2015), Tolmezzo.

Moreno De Toni ha curato la sezione "Cjatasi insieme."

Presentazione a Paularo (UD) sabato 19 settembre 2015 ore 17.00,

 con Roberta Corbellini (già Direttore dell'Archivio di Stato di Udine) e Paolo Medeossi (giornalista)

Articolo di Paolo Medeossi

 

• 21.6.2015

 

Sta per nascere A.N.P.I.A. [Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia] 

Scarica e firma anche tu l'appello!

 

• 10.6.2015

 

3° CONVEGNO NAZIONALE S.I.A.A. [Società Italiana di Antropologia Applicata]

Prato, 17-19 dicembre 2015 - CALL FOR PAPERS

Programma

 

• 1.6.2015

 

LIBRO
"I luoghi della tradizione in Friuli"

a cura di Stefano Morandini, edito dalla Provincia di Udine e dalla Fondazione CRUP.

Moreno De Toni ha curato la sezione

"Luoghi della vita e della socialità. Paesi e piazze, latterie, mulini e osterie, fontane e lavatoi, fiumi, prati e sentieri."

Presentazioni 1

Presentazioni 2

 

• 20.10.2014

 

il 30 ottobre 2014 ore 20.30 presso l'Oratorio "San Marco" di Palmanova (UD)

si terrà il primo dei 4 incontri sul tema "Stranieri a casa nostra - guida a un pregiudizio consapevole".

 

Tema del primo incontro: "Il nemico sulla porta di casa - fastidi, pregiudizi, intolleranze ed esclusioni".

Interverranno: Moreno De Toni [antropologo, presidente AREAS] - Ernesto Gianoli [psicoterapeuta].

Modera Paola Zanus Michiei [psichiatra].

 

Leggi la locandina

 

• 10.10.2014

 

In fase di lavorazione il nuovo sito AREAS www.areasfvg.wix.com/areas

a breve on line!

 

• 20.09.2014

 

il 3 ottobre 2014 dalle ore 17.30 presso il Centro di Promozione Territoriale

della Provincia di TS si terrà l'incontro

 

"Tra landa carsica e grotte - i formaggi del territorio". 

"Un breve viaggio tra landa carsica e grotte con botanici, veterinari, esperti di cibo, pastori.

Profumi di erbe e muffe: prodigio del liquido bianco che si trasforma in solido".

 

Interverranno: Moreno De Toni [antropologo, presidente AREAS] - Livio Poldini

[prof. emerito UniTS] - Omar Marucelli [allevatore e trasformatore] - Mirco Corazzin [prof. UniUD].

Modera Giancarlo Carena [presidente Coop. Agricola Monte San Pantaleone].

 

A seguire degustazione di formaggi e vini del territorio carsico. 

Leggi la locandina

 

• 6.09.2014

 

AREAS è inserito in qualità di formatore nel POF del Liceo "M. Buonarroti" di Monfalcone (GO).

Leggi la proposta formativa 

 

• 4.07.2014

 

AREAS nel 2015 collaborerà con l'Associazione "Marangule" di Cervignano (UD)

in un progetto sull'intercultura nel territorio cervignanese.

 

• 4.04.2014

 

In corso contatti tra AREAS e il territorio monfalconese(Amministrazione comunale, Istituti scolastici, associazionismo)

per una progettualità sulle migrazioni e sulle nuove cittadinanze a Monfalcone. 

 AREASLeggi la proposta progettuale

 

• 10.10.2011

 

Nella sezione 'Formazione' è stato inserito un nuovo seminario formativo: 

La prospettiva antropologica al parto. Dalle levatrici indigene di Messico e Hondurasal parto medicalizzato: saperi e pratiche a confronto”.

Docenti: Patrizia Quattrocchi, Elena Vera Tomasin, Erica Barbiani.

 

• 1.10.2011

 

LIBRO
"Corpo, Riproduzione e Salute tra le Donne Maya dello Yucatán (Messico)"
Il nuovo libro di Patrizia Quattrocchi.
Pacini Editore, Pisa, 2011.

Vai al sito dell'editore Pacini 

 

• 19.04.2009

 

25 aprile 2009 ore 17.00
Inaugurazione del nuovo Museo dell’Arte Fabbrile e delle Coltellerie
Via Maestri del Lavoro, 1 - 33085 Maniago (PN) 
Per informazioni:
e-mail: coricama@maniago.it
Tel: 0427 709063
L’occasione verrà celebrata con uno speciale annullo postale.

Scarica la cartolina invito

 

• 27.11.08

 

3 dicembre 2008 ore 17.00
Sala Florio Palazzo Florio Università degli Studi di Udine - via Palladio 8 - Udine
CONVEGNO

"Reti e nodi. Reciprocità e scambio fra donne nel lavoro di cura"
Interverranno: Irma GUZMÁN, Roberta ALTIN, Tatiana AZZOLA, Veronica FELLI, Nadia BOZ

Scarica il programma

 

• 11.07.08

 

Sono stati pubblicati gli ultimi aggiornamenti del progetto "Il tempo della sobada" (Messico).

Vai alla pagina progetti

 

• 21.2.08

 

Sabato 1 marzo 2008
Museo della vita contadina “Cjase Cocel”
Via Lisignana, FAGAGNA (UD)
PAESI, LINGUE E PAESAGGI CHE MUTANO
I riflessi nel museo etnografico e nella didattica museale
III Convegno annuale

L’iniziativa è promossa da:
ASSOCIAZIONE MUSEO DELLA VITA CONTADINA “CJASE COCÈL”
COMUNE DI FAGAGNA
CIRF (Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla Cultura e la Lingua del Friuli - Università di Udine)
DEST (Dipartimento di Economia, Società e Territorio - Università di Udine)
SIMBDEA (Società Italiana per la Museografia e i Beni Demoetnoantropologici)

Segreteria organizzativa
Ufficio cultura – Museo “Cjase Cocèl”
Tel. 0432/801887
Fax: 0432/802599
e-mail: cultura@comune.fagagna.ud.it
per informazioni
ufficio cultura: 0432/801887 - 347/2366681

 

>> scarica il programma del convegno

 

• 11.12.07

 

mercoledì 12 dicembre 2007, ore 18.00 
sala ‘G. Madrassi’, via Gemona 66, Udine
L’ARTE DI S/VELARE

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI UDINE 
FORUM EDITRICE

Saluti del Magnifico Rettore dell’Università di Udine Furio Honsell 
Cento immagini di veli nella storia dell’arte, in collaborazione con il Centro sperimentale per le arti contemporanee di Caraglio, Cuneo 
Con interventi di Rosella Prezzo, Mino Gabriele e Gian Paolo Gri

Cos’è il velo? Cosa vuol dire velare? E svelare? La verità è ‘aletheia’, svelamento, le religioni si pensano come ri-velate e la scienza tenta di svelare i misteri di questo mondo. Ma togliere il velo implica anche violenza, l’informazione molte volte nasconde mentre dice di scoprire e l’esibizione ostentata può essere più imperscrutabile del pudore. Il velo, a differenza della maschera che tutto copre, si colloca nella dimensione intermedia delle trasparenze, delle sfumature, schermo e interfaccia del guardare e dell’essere guardato, labile confine fra il dentro e il fuori.

Multiverso n. 05 07 S/VELO 
a cura di Gian Paolo Gri e Mario Turello 
con scritti di Amir D. Aczel, Silvia Baschirotto, Claudia Borreani, Elena Brigi, Felice Casson, Chiara Ceci, Fama Cisse, Franco Clivio, Andrea Csillaghy, Pierluigi Di Piazza, Elena Fabbro, Giovanni Favero, Luigi Gaudino, Rosino Gibellini, Carlo Ginzburg, Renato Giovannoli, Gian Paolo Gri, Alessandro Grossato, Lorenzo Guadagnucci, Selina Hossain, Guido Miccinesi, Mario Piazza, Rosella Prezzo, Paolo Rossi, Pierluigi Sullo, Mario Turello, Roberta Valtorta, Gianni Vattimo

 

• 19.11.07

 

22-23 novembre 2007 
Udine 
CONVEGNO
"Coscrizione e altri riti di gioventù nell'arco alpino orientale" 
In memoria di Gaetano Perusini (1910-1977).

GIOVEDÌ 22 NOVEMBRE, ORE 15.00 
Sala convegni di Palazzo Antonini (Università di Udine) - Via Petracco 8, Udine 
GIOVEDÌ 22 NOVEMBRE, ORE 18.00
Sala riunioni della Società Filologica Friulana, via Manin 18 
VENERDÌ 23 NOVEMBRE, ORE 9.30 e ore 15.00 
Sala convegni di Palazzo Antonini (Università di Udine) - Via Petracco 8, Udine 

>> Scarica il programma del convegno 

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE 
Centro Internazionale sul Plurilinguismo - Archivio Etnotesti Dipartimento di Economia Società e Territorio Dipartimento di Lingue e Civiltà dell'Europa Centro-Orientale
SOCIETÂT FILOLOGJICHE FURLANE - SOCIETÀ FILOLOGICA FRIULANA

 

• 9.10.07

 

12 ottobre 2007 ore 17 - Sala convegni della Fondazione CRUP, Via Manin 15 - Udine
Seminario di studi "Le carte di Giovanni Ellero (Tricesimo, 1910 - 1942) 
Storia, antropologia, linguistica dell'Etiopia e dell'Eritrea".

Intervengono: 
Gianni Dore, Università Ca' Foscari di Venezia 
Tekeste Negash, Università di Dalarna (Svezia) 
Irma Taddia, Università Alma Mater di Bologna 
Roberta Altin e Gian Paolo Gri, Università di Udine

Dipartimento di Economia, Società e Territorio - Università di Udine 
Archivio Etnotesti - Centro Internazionale sul Plurilinguismo
Società Filologica Friulana 
Biblioteca Civica "V. Joppi" di Udine

 

• 7.5.07

 

Venerdì 11 maggio 2007, ore 17.00 - Chiesa di San Francesco, Udine
I colori dell'altro / a cura di Multiverso

Saluti del Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Udine Furio Honsell

con Massimo Livi Bacci, Gian Paolo Gri e Gian Piero Piretto

modera Davide Zoletto

Università degli Studi di Udine
Vicino lontano. Premio Terzani 2007

Forum Editrice Universitaria Udinese

 

Leggi l'invito

 

• 2.5.07

 

Nella sezione aggiornamenti trovate la quarta newsletter quadrimestrale del progetto "Il tempo della Sobada" (Messico).

 

Vai alla pagina progetti per visionare i nuovi materiali Sobada.

 

• 6.3.07

 

S'inaugurerà venerdì 9 marzo 2007 al Museo archeologico Santa Maria della Scala di Siena la Mostra "Zoomania. Animali, ibridi e mostri nelle culture umane". .

Ha partecipato alla realizzazione della mostra Sabrina Tonutti.

 

• 8.2.07

 

Università degli Studi di Udine.
Il 13 febbraio 2007 si avvierà il seminario avanzato di Antropologia culturale.

Si terrà (con qualche eccezione di data e orario) ogni martedì pomeriggio, ore 15, nella saletta riunioni del Centro Internazionale sul Plurilinguismo, Palazzo Antonini 8 (uscire in giardino, a sinistra, edificio con i Dipartimenti di Glottologia e discipline classiche).

Oltre a collaboratori di ricerca, dottorandi, laureati, sono invitati anche i laureandi e gli interessati.

Primo incontro: martedì 13 febbraio, ore 15.30
Seminario di antropologia alpina tenuto da Pietro ZANINI. 
Tema: "Sono vere oppure è un sogno? (D. Buzzati): Cercando un immaginario alpino contemporaneo".

Secondo incontro: martedì 27 febbraio.

 

• 8.1.07

 

Venerdì 12-19-26 gennaio 2007
Rispettivamente a: Trivignano Udinese, Cervignano del Friuli e Palmanova.

Ciclo di incontri dal titolo: "Incontrarsi, accogliersi ".

Organizzato dall'Ambito distrettuale 5.1 di Cervignano del Friuli in collaborazione con enti e istituzioni regionali.
Saranno presenti anche Gianpaolo Gri e, tra i soci dell'AREAS, Patrizia Quattrocchi, Elena Vera Tomasin, Roberta Altin e Veronica Felli.

 

• 8.1.07

 

Nella sezione aggiornamenti trovate la terza newsletter quadrimestrale del progetto "Il tempo della Sobada" (Messico).

Vai alla pagina progetti per visionare i nuovi materiali Sobada.

 

• 1.12.06

 

15 dicembre 2006
Siete invitati al CONVEGNO "Dallo Yucatan al Friuli Venezia Giulia. Salute riproduttiva a confronto", Scuola Interpreti, Via Filzi, 14 - Trieste.

Apriranno i lavori alle ore 9 il Direttore Scientifico dell'IRCCS Burlo Garolfo di Trieste Giorgio Tamburlini, il Direttore della Clinica Ginecologica ed Ostetrica dell'Università di Trieste Secondo Guaschino e l'Assessore Regionale all’Istruzione, Cultura, Sport e Pace della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Roberto Antonaz.

Il convegno fa parte delle iniziative collegate al progetto "Il tempo della sobada" (Messico).

 

Scarica la brochure

Scarica la locandina

 

• 22.11.06

 

27-28 novembre 2006
Siete invitati al primo seminario del gruppo italiano di studio del progetto KASS "Famiglia, parentela e assistenza in Italia. Prospettive storico-antropologiche", a Manzano, Abbazia di Rosazzo.

 

Scarica la locandina

 

• 13.11.06

 

Domenica 26 novembre dalle ore 16.00
All'interno di una serie di appuntamenti molto interessanti sul Messico che si stanno tenendo periodicamente a Spilimbergo e dintorni, l'AREAS presenterà per la prima volta in regione il 
progetto "Il tempo della sobada", con proiezione del documentario sul massaggio sulla sobada e una mostra fotografica sul lavoro delle levatrici maya.

 

Scarica il programma completo o vai al progetto per visionare tutti i materiali.

 

• 10.11.06

 

TOLMEZZO 16-17 novembre 2006. 
Siete invitati al Convegno internazionale dal titolo "Le Alpi che cambiano: nuovi abitanti, nuove culture, nuovi paesaggi. Per Michele Gortani a quaranta anni dalla morte".
giovedì 16 novembre con inizio alle ore 13.30 - venerdì 17 novembre con inizio alle ore 9.00presso la Sala Convegni della Comunità Montana della Carnia

 

Scarica l'invito

 

• 31.10.06

 

Sabato 4 novembre 2006 con inizio alle ore 10. 
Siete invitati al Convegno dal titolo "Crasulas e crasoladôrs" 
Enemonzo (UD)_Centro sociale

 

Scarica la locandina

 

• 29.8.06

 

Sono arrivati nuovi materiali dallo Yucatan relativi all progetto di cooperazione allo sviluppo Italia-Messico "Il tempo della sobada. Pratiche e saperi del parto in un villaggio maya dello Yucatán".

Patrizia Quattrocchi (Areas) ci ha mandato documenti e foto che aggiornano i materiali già presenti sul sito.

 

Vai alla pagina progetti per visionare i nuovi materiali.

 

• 16.02.06

 

Nel dicembre 2005 Areas ha avviato il progetto di cooperazione allo sviluppo Italia-Messico "Il tempo della sobada. Pratiche e saperi del parto in un villaggio maya dello Yucatán".

Con il contributo di: Regione Friuli Venezia Giulia - Direzione centrale istruzione,cultura, sport, pace.servizio per le politiche della pace, solidarietà, associazionismo. L.R. 19/2000.

Sponsor-enti sostenitori: Recovery Labs www.recoverylabs.it

Al progetto partecipano 11 partner italiani e 4 messicani. A gennaio 2006 sono partite le ricercatriciPatrizia Quattrocchi (Areas), Elena Vera Tomasin ed Erica Barbiani (Videomante onlus) per realizzare un documentario etnografico e avviare insieme ai partner messicani le altre attività previste: ricerca antropologica, produzione di materiali didattici, archivio sui saperi orali legati alla salute.

 

Nella pagina dedicata ai progetti potete trovare tutti i materiali disponibili.

 

• 18.10.05


L'Università di Udine darà inizio prossimamente al nuovo ciclo del seminario avanzato di Antropologia culturale.

I primi moduli prevedono questi appuntamenti:

 

* I tre incontri del ciclo 
Antropologi in Africa. Caratteri e prospettive di ricerca”, presso la Sala Consiliare del Municipio di Moruzzo (UD) (perché inseriti nell’ambito delle celebrazioni per il centenario di Pietro Savorgnan di Brazzà):

 

Venerdì 28 ottobre 2005, ore 15: 
Piero Coppo (Università di Venezia e Genova) 
Africa e antropologia medica: l’approccio entopsichiatrico.

 

Giovedì 10 novembre 2005, ore 15: 
Marco Aime (Università di Genova), 
Stefano Allovio (Università di Milano) 
Antropologia sociale e politica: ricerca sul campo, aspetti comparativi, confronti teorici.

 

Venerdì 18 novembre 2005, ore 15:

Detalmo Pirzio Biroli (diplomatico, africanista) 
La cultura africana come base dello sviluppo

Pierluigi Valsecchi (Università di Urbino) 
Storia e politica dell’Africa novecentesca fra rotture e continuità.

 

Poiché il numero dei partecipanti non potrà superare la cinquantina di persone, vi invito a inscrivervi con sollecitudine presso il Dipartimento EST (Università di Udine), segnalandovi a Tiziana Ambrosino: 
tel 0432.558300 – Fax 0432.558342
tiziana.ambrosino@amm.uniud.it

 

*Convegno: 
“A scuola nel museo. Esperienze di didattica museale a Cjase Cocel”. 
Si terrà nel Museo “Cjase Cocel” di Fagagna il 5 novembre 2005, con inizio alle ore 9 e chiusura verso le 17 (pranzo-buffet offerto dal Museo).

 

Anche in questo caso la prenotazione è obbligatoria, dati i 50 posti della saletta. Indirizzare l’iscrizione con sollecitudine a Ufficio Cultura – Museo Cjase Cocel
tel. 0432.801887; fax: 0432.802599
cultura@comune.fagagna.ud.

 

La frequenza al Seminario avanzato è obbligatoria per laureandi e dottorandi in antropologia culturale dell'Università di Udine; mentre agli studenti del III anno dà l’opportunità di ottenere i tre crediti di Tirocinio.

 

• 16.06.05


Proiezione del documentario "APNI, TUMI, TUI/IL CANTIERE DELLE RELAZIONI"

Videomante soc. coop. soc. onlus in collaborazione con il Comune di Monfalcone vi invita venerdì 17 giugno alle ore 20.30 nella piazzetta di Panzano-Monfalcone (GO) alla proiezione del documentario "APNI, TUMI, TUI/IL CANTIERE DELLE RELAZIONI".

 

A Monfalcone, cittadina di venticinquemila abitanti sulla costa del Friuli Venezia Giulia, arrivano in pochi anni settecento, forse mille bangladeshi. Giungono fin qui attirati dalla possibilità di trovare un lavoro nelle ditte esterne a cui Fincantieri appalta l’allestimento delle navi da crociera più grandi e belle del mondo.
Questo documentario è uno dei possibili racconti dell’incontro tra due mondi lontani: l’Italia e il Bangladesh, così come avviene in una cittadina di provincia che è nata come company town agli inizi del novecento e ora, alla luce dei grandi cambiamenti economici e sociali degli ultimi anni, cerca una sua definizione. 
Cos’hanno in comune un leader politico bangladeshi e un barista monfalconese? Un imam e un sindacalista della CGIL? Un docente di storia delle religioni italiano e un saldatore immigrato? Un evangelizzatore e un ex operaio di Fincantieri? Le voci di alcuni immigrati bangladeshi si intrecciano a quelle di italiani, monfalconesi doc e non, e ci conducono attraverso quel luogo simbolico e fisico che è la città stessa, verso l’immaginazione di un futuro condiviso.

 

La proiezione del documentario sarà preceduta da un intervento dell’Assessore Regionale alla Cultura e Istruzione Roberto Antonaz e dell’Assessore ai Servizi Sociali di Monfalcone Licia Morsolin. Saranno inoltre presenti le autrici: Elena Vera Tomasin e Erica Barbiani.
Al termine della proiezione si aprirà il dibattito con il pubblico.

Il documentario andrà in onda su Rai3-Regione FVG DOMENICA 10 LUGLIO alle ore 09.45

 

Scarica l'invito

Leggi la sinossi del video

 

• 8.06.05


UDINE SOLIDALE: Venerdì 10,Sabato 11 e Domenica 12 giugno 2005

Piazza Duomo a Udine

La seconda edizione dell'iniziativa di solidarietà e d'incontro con le comunità migranti, promossa dall'Alef - Associazione lavoratori emigrati del FVG. Concerti, teatro, animazione di strada, video, incontri, stand equosolidali, cucina etnica, per sostenere il progetto Hospital Ghana.

Sabato 11 giugno alle ore 19.30 nella sezione video di Udine Solidale - curata da Alessia Pilotto e Giorgio Cantoni - verrà presentata la video-inchiesta di E. Tomasi e E. Barbiani, "Apni Tumi Tui. Il cantiere delle relazioni" (2004), che documenta la convivenza fra Monfalcone e i circa 1000 bangladeshi giunti in questi anni per lavorare nelle ditte a cui vanno gli appalti di Fincantieri.

 

Leggi il programma

 

• 8.06.05


Presentazione del libro di:

Roberta Altin, "L'identità mediata. Etnografia delle comunicazioni di diaspora: i ghanesi del Friuli Venezia Giulia", Udine, Forum, 2004.

 

Venerdì 10 giugno 2005, alle ore 19.00 - Piazza Duomo a Udine

Presenta il libro Barbara Giacometti, docente presso la Facoltà di Lingue e letterature straniere all'Università di Udine.

 

Nella pagina dedicata ai materiali potete trovare questo e altri saggi di R. Altin - scarica l'invito

 

L'iniziativa è inclusa nella manifestazione 'Udine solidale. Tre giorni costruiti collettivamente da una città che guarda oltre', che si svolgerà dal 10 al 12 giugno in Piazza Duomo a Udine.

 

 

 

• 29.04.05


Seminario avanzato di Antropologia culturale a Maniago Venerdì 13 maggio 2005

Venerdì 13 maggio con inizio alle ore 10.30 si terrà a Maniago (PN) presso il Museo dell'Arte Fabbrile e delle Coltellerie (ex Filanda, via dei Battiferri) il Seminario avanzato di Antropologia culturale dal titolo "Il museo è …mobile" organizzato dall'Università di Udine e dall'AREAS.
Si tratterà di un incontro degli operatori museali e ricercatori nel settore etnografico del Friuli Venezia Giulia con i responsabili della Società Italiana per la Museografia e i Beni Demoetnoantropologici (SIMBEDEA) e la rivista "Antropologia museale".


Coordinamento: Roberta Altin, Gian Paolo Gri.
Gli ospiti: PIETRO CLEMENTE, VITO LATTANZI, VINCENZO PADIGLIONE, MARIO TURCI.

 

Leggi il programma del seminario

 

 

• 30.03.05


Calendario aggiornato dei seminari avanzati di antropologia culturale 2005

Giovedì 3 marzo sono cominciati gli incontri seminariali avanzati di Antropologia Culturale presso l'Università degli Studi di Udine a cura del prof. G.P. Gri.
I seminari sono aperti a laureati, laureandi, dottorandi e simpatizzanti della disciplina.
AREAS vi propone il calendario dei prossimi incontri che, salvo variazioni, si terranno il giovedì, dalle 16.00 alle 18.00, presso l'aula M della sede di Via Caccia dell'Università degli Studi di Udine:
• 31/03/2005: Appunti visuali di ricerca: Archivio Etnotesti (parte II)
• 07/04/2005: Roberto Dapit "Confine e assenza di confine": ricerca sul campo tra le Alpi
                      Giulie e la Croazia.
• 14/04/2005: Patrizia Quattrocchi "Donne e salute riproduttiva in un villaggio maya dello
                      Yucatan: il caso della sobada"

• 21/04/2005: Sabrina Tonutti "Le parentele rinnegate. Cultura umana, alterità animale e
                      strategie teoretiche difensive"

 

 

• 30.03.05


Prossimo appuntamento con i seminari avanzati di antropologia culturale 2005

Prossimo seminario: Giovedì 31 marzo, ore 16/18, presso l'aula M della sede di Via Caccia dell'Università degli Studi di Udine.

Argomento: Appunti visuali di ricerca: Archivio Etnotesti (parte II)

 

• 16.03.05


Convegno LE CITTA' DIVISE (21.3.2005 a Trieste)

AREAS vi segnala il convegno organizzato da uno dei nostri soci, Matteo Apuzzo, assieme all'Istituto Internazionale Jacques Maritain - Friuli Venezia Giulia su "Le Città Divise. La cittadinanza e i Balcani tra nazionalismo e cosmopolitismo", 
che si terrà a Trieste il 21 marzo prossimo, con inizio alle ore 9.00. 

 

Per informazioni:

Segreteria organizzativa: Cristiano Maurich
Responsabile scientifico: Gian Matteo Apuzzo
Istituto Internazionale Jacques Maritain - Friuli Venezia Giulia
via San Francesco 58 - 34133 Trieste
Tel. 040 365017
Fax 040 364409
fvg@maritain.org

 

 

• 14.3.05


Proseguono i seminari avanzati di antropologia culturale 2005

La seduta del seminario di Giovedì 17 marzo, ore 16/18, si terrà presso la saletta del 
CIP-Centro Internazionale sul Pluringuismo, P.zza Antonini 8, II piano della palazzina sopra il Dipartimento di Glottologia.

Argomento (sempre in tema di ricerca sul campo): La catalogazione dei beni immateriali e l'Archivio Etnotesti. Guiderà Stefano Morandini.

 

 

• 7.03.05


Sono iniziati i seminari avanziati di antropologia culturale 2005

Giovedì 3 marzo sono cominciati gli incontri seminariali avanzati di Antropologia Culturale presso l'Università degli Studi di Udine a cura del prof. G.P. Gri.
I seminari sono aperti a laureati, laureandi, dottorandi e simpatizzanti della disciplina.
AREAS vi propone il calendario dei prossimi incontri che, salvo variazioni, si terranno il giovedì, dalle 16.00 alle 18.00, presso l'aula M della sede di Via Caccia dell'Università degli Studi di Udine:

• 10/03/2005: La ricerca sul campo. Seminario introduttivo consigliato soprattutto ai laureandi.
• 17/03/2005: Stefano Morandini "Dall'evento al documento: l'Archivio Etnotesti del CIP" (parte I).
• 31/03/2005: Appunti visuali di ricerca: Archivio Etnotesti (parte II)
• 07/04/2005: Roberto Dapit "Confine e assenza di confine": ricerca sul campo tra le Alpi
                      Giulie e la Croazia.
• 14/04/2005: Patrizia Quattrocchi "Donne e salute riproduttiva in un villaggio maya dello
                      Yucatan: il caso della sobada"

• 21/04/2005: Sabrina Tonutti "Le parentele rinnegate. Cultura umana, alterità animale e
                      strategie teoretiche difensive"

 

• 23.02.05


L'AREAS pubblica il rapporto conclusivo sulla ricerca Equal

All'interno del progetto triennale EQUAL "Il Friuli Venezia Giulia alla prova dell'accoglienza. Nuove etnie e processi di integrazione", l'AREAS ha effettuato una ricerca qualitativa sulle modalità abitative degli stranieri immigrati.

Nella sezione formazione è possibile scaricare l'indice, la bibliografia e il questionario utilizzato nella ricerca, estratti dal rapporto conclusivo pubblicato a Udine nel 2004 o il rapporto completo in formato zip.

 

• 14.12.04


L'AREAS rinnova le cariche e iscrive nuovi soci

Si è svolta oggi l'assemblea generale dei soci dell'AREAS durante la quale sono state rinnovate le cariche e sono state raccolte le iscrizioni dei soci per il 2005. Pubblichiamo, aggiornando la pagina del "chi siamo", il nuovo "assetto" dell'associazione. A breve inseriremo i curricula dei nuovi soci.

 

• 7.07.04


L'AREAS dà il benvenuto ai nuovi soci

Stanno entrando nuovi soci nella nostra associazione con competenze diverse, sicuramente arricchenti per noi. Pubblichiamo, aggiornando la pagina del "chi siamo", il curriculum di Cristina Cesàro, in attesa di aggiungere anche gli altri nuovi profili.

 

 

• 10-12.05.04


Dal 10 al 12 Maggio 2004 presso l'Università di Udine e il Circolo Pàbitelé si svolgerà il Convegno Internazionale sull'immigrazione "SOGGETTI IN MOVIMENTO. Immigrazione e migrazioni tra cinema, letteratura, arte e società".

Sala Tomadini, Via Tomadini 30/A, Udine
Circolo Pàbitelé, Via Fiume 13, Udine


Per informazioni dettagliate su programma, relatori, mostre d'arte, schede dei film, ecc. potete scrivere all'indirizzo email: soggettinmovimento@yahoo.it.

scarica il programma 

 

• 13.04.04


Roberta Altin, "L'identità mediata. Etnografia delle comunicazioni di diaspora: i ghanesi del Friuli Venezia Giulia", Udine, Forum, 2004.

 

E' in libreria da qualche giorno il volume"L'identità mediata" di Roberta Altin, pubblicato dalla casa editrice Forum di Udine. In anteprima sul sito dell'AREAS pubblichiamo il capitolo introduttivo. Nella pagina dedicata alla formazione/materiali potete trovare questo e altri saggi di R. Altin.

 

• 14.01.04


"'INTERNETNICITÀ'. Una comparazione dell’utilizzo di Internet da parte degli emigranti ghanesi e friulani" di ROBERTA ALTIN, in“CE FASTU?”, LXXVIII, 1, 2002, pp. 95-126.

 

Abstract:

In uno scenario contemporaneo caratterizzato dalla de-territorializzazione delle comunità e dalla pervasione dei nuovi mezzi di comunicazione, l’articolo esamina l’utilizzo di Internet da parte delle comunità di ghanesi e di friulani emigrati all’estero, allo scopo di cercare eventuali connessioni fra l’uso della tecnologia e le diverse identità etniche. Dallo spoglio dei vari siti che in rete offrono servizi per gli emigranti (notizie, forum di discussione, ecc.) si evidenzia una notevole differenza fra i due gruppi nelle possibilità di accesso alla rete. Emerge una comune tendenza a rappresentazioni culturali semplificatrici e spesso stereotipate che, anziché favorire una comunicazione in tempo reale con la madre patria, alimenta mitologie sulle origini e un ripiegamento sul passato.

Nella pagina dedicata alla formazione/materiali potete trovare l'articolo completo in formato pdf.

 

• 1.01.04


BUON 2004 A TUTTI DALL'AREAS!!!

 

• 25.11.03 


"Il fenomeno migratorio nel comune di Monfalcone: il caso della comunità bengalese", il saggio verrà presentato il 12 dicembre 2003 alle ore 17.00 
Le autrici: Patrizia Quattrocchi, Micol Toffoletti, Elena Vera Tomasin

L'AREAS vi invita alla presentazione dello studio: "Il fenomeno migratorio nel comune di Monfalcone: il caso della comunità bengalese". La ricerca sul campo condotta da Patrizia Quattrocchi, Micol Toffoletti ed Elena Vera Tomasin a Monfalcone nel corso del 2002-2003 ha dato ora esito a una pubblicazione che verrà presentata al pubblico e distribuita gratuitamente ai partecipanti. 
L'appuntamento è per il 12 dicembre 2003 alle ore 17.00 presso la sala dell'Istituto musicale Vivaldi di Monfalcone (via Galilei 93). 
Vi aspettiamo!!

Nella pagina dedicata alla formazione/materiali potete trovare il programma dei lavori e il comunicato stampa della presentazione pubblica, l'indice del volume.

 

• 2.09.03 


"DA IMMIGRATI A CITTADINI " 
Petizione popolare per riconoscere la partecipazione politica degli immigrati; istituire la cittadinanza europea di residenza; riformare la legge italiana sulla cittadinanza.

AREAS sostiene la petizione popolare promossa dai Democratici di Sinistra, che si propone tre obiettivi:

  • Elettorato attivo e passivo alle elezioni amministrative

  • Cittadinanza europea di residenza

  • Riforma della legge sulla cittadinanza.

 

Per leggere e stampare la petizione clicca qui. 

 

• 13.06.03 


"Fuochi rituali in Friuli", il nuovo libro di Veronica Felli.

È uscito in questi giorni per il Circolo Culturale Menocchio il nuovo libro della nostra socia Veronica Felli dal titolo Fuochi rituali in Friuli.

Nella pagina dedicata alla formazione/materiali potete consultare il volume (in formato pdf).

 

 

• 27.03.03 


Convegno di zooantropologia

Sabrina Tonutti parteciperà al Convegno di zooantropologia "Frontiere Uomo-Animale" che si terrà l'11-12-13 aprile presso il Centro Spazio Aperto a Bellinzona (Svizzera).

Sabrina interverrà sabato 12 alle ore 10.40 sul tema dei CONFINI.
Nella pagina dedicata alla formazione/materiali potete trovare la brochure del convegno.

Leggi subito il programma del Convegno.

 

• 28.01.03 


Assemblea dell'AREAS

Durante l'assemblea generale dell'AREAS sono state rinnovate le iscrizioni, accettati tre nuovi soci e si è proceduto ad eleggere le cariche direttive dell'associazione.
Nella pagina dedicata al "chi siamo" troverete tutti i nominativi aggiornati dei soci.

 

• 7.01.03 


Avviato il progetto Bollivud-Monfalcone

Tre socie dell'AREAS, Patrizia Quattrocchi, Vera Tomasin e Micol Toffoletti, stanno realizzando una ricerca documentata sul territorio di Monfalcone (GO) che costituisce il cuore del progetto "Bollivud - Monfalcone. Viaggio nell'Italia che cambia". L'obiettivo principale è quello di approfondire il fenomeno migratorio nel contesto monfalconese e di offrire uno strumento utile a chi, amministratori o servizi sociali, progetta interventi nel territorio della provincia di Gorizia.

È disponibile il testo del progetto nella sezione materiali.

Approfittiamo per augurare buona ricerca a Patrizia che lunedì 3 febbraio è partita per il Messico. Un grosso in bocca al lupo dall'AREAS!

Speriamo di poter ospitare sul sito qualche pagina del suo "diario di bordo"...

 

• 18.12.02 


L'AREAS augura a tutti buone feste!

Ai numerosi visitatori del nostro sito e a tutti gli amici auguriamo buone feste e un 2003 pieno di soddisfazioni!

 

• 16.12.02 


Assemblea dell'AREAS

Tutti i soci e le socie dell'AREAS sono invitati a intervenire all'assemblea di fine anno che si terrà il giorno 18 dicembre 2002 alle 19.00 a Trieste.

 

• 14.12.02 


L'AREAS partecipa al progetto Equal

La nostra associazione realizzerà una ricerca sulle modalità abitative degli stranieri residenti nella provincia di Udine (Friuli Venezia Giulia) all'interno del progetto triennale EQUAL "Il Friuli Venezia Giulia alla prova dell'accoglienza. Nuove etnie e processi di integrazione".

 

• 17.06.02

 

In linea il sito dell'AREAS www.areas.fvg.it 

Abbiamo aspettato un po' per creare il nostro sito e pubblicare sul web alcuni dei nostri materiali che, speriamo, possano essere utili a qualcuno.

Il sito non è ancora completo, ma contiamo di ampliarlo nel tempo con informazioni utili e materiali di ricerca (non solo testuali).

Naturalmente saremmo lieti di ricevere contributi da chiunque fosse interessato alla materia o volesse segnalare anche solo dei link utili o degli appuntamenti da non perdere.

Nella sezione contattaci ci sono i nostri recapiti...

 

• 14.06.02 


L'AREAS cambia sede.

La sede dell'AREAS non è più in via Nordio, 14 a Trieste ma in via Torrebianca, 8 (CAP 34132).

Utilizzate questo indirizzo per scriverci.

 

• 14.06.02

 

Fra poco nuovi materiali di lavoro sul sito AREAS.                                                                                                                                                  

Date sempre un'occhiata alle sezioni materiali e link perché abbiamo intenzione di aggiungere costantemente nuovi materiali utili.                         VAI SU